Per una rivoluzione democratica pacifica

Интервью с Марком Гальпериным

0
2443
За мирную демократическую революцию Интервью, Марк Гальперин

Russia sta cambiando. Dopo le proteste di massa 2012 anno, Quando sembrava, tale cambiamento irreversibile da molto vicino, dai tempi di repressione, Prova di corte sopra i partecipanti del rally in Piazza bolotnaya. Poi ha iniziato la raccolta isteria su Crimea. Potenza era ancora in grado per tempo a distrarre la gente dalla principale. Molti rotto. E poi è venuto il giorno della resa dei conti. Crisi, è probabile che, il Cremlino durerà.

Oggi il nostro interlocutore è Mark Halperin, l'uomo più impavido, che malgrado tutto, va di volta in volta sulla strada con un cartello: «Creare un movimento per il cambiamento». Uno dei pochi, chi non ha cambiato posizione. In primo luogo ai raduni, Ed ora, Quando in realtà è proibita a qualsiasi riunione — in singoli picchetti.

Mark, Partecipare ad azioni di protesta per più di cinque anni. Perche ' pensi il sistema statale di Putin male?

– Perché lei è un bandito e ladro. Al vertice del potere sono confidenti di Putin, controllo dell'intera economia nazionale. Ma a livello medio e basso — sistema di clan vassalli e protetti. Distrutto tutte le elezioni di istituzioni democratiche, Corte, MEDIA. E, più recentemente, al componente corrotti "regolari" aggiunto alla guerra in Georgia, Ucraina e Siria- e questo è un crimine di guerra. Certamente, tale potere non fa per me, e voglio cambiarlo.

Come, Secondo voi, e ' successo, che le riforme del multimilionario, Quando il paese era sulla strada della democrazia, si è conclusa così, Quello che stiamo vedendo ora?

– Verrà non sgridare mentre, persone hanno fatto grandiosa storia totalitaria trasformazioni-accatastato. Faccio notare immediatamente, non un comunista, non socialista, come comunismo e socialismo ci non puzzava, vale a dire totalitario storia. Certamente, fare non immediatamente succeduto. Persone non erano disposti a diventare padroni del loro paese. E questo vantaggio di truffatori. Ora si vuole fare il secondo passo, cacciare questi truffatori e impara a governare. A tutti i livelli, dalla sua casa e sopra.

Cosa accadrà nel prossimo futuro in Russia, Se non cambia nulla?

– A breve termine sarà essere peggioramento crisi. Uscita di che il regime attuale non sarà in grado, perché è concentrata solo sui soldi, derivanti dalla vendita delle risorse naturali. 90% le esportazioni sono materie prime e prodotti di basso valore. Libertà di potere schiacciato e business, potere non ama persone indipendenti né i cittadini rappresentati dai dipendenti, né gli imprenditori. Un uomo libero con un parere indipendente-nemico per potenza.

Come risultato di, senza il supporto di imprenditori, la Russia è diventata l'annesso del resto del mondo. Mentre il resto del mondo dopo l'annessione di parte dell'Ucraina ha deciso di punire i prezzi dell'energia kremlëvcev-abbassato e il nostro paese automaticamente scivolò in crisi. E a quanto pare continuerà fino al, finché non abbiamo, cittadini dei loro paesi, non si devono buttare fuori kremlëvcev.

Per questo si lotta, Come rappresentare un paese dopo Putin?

– Persone sono ora confuso, capiscono, che c'è qualcosa di sbagliato. Di inerzia, true, ancora sostenere Putin, ma un solo. Nessun altro nome da correnti politici al potere che chiamano non può. Sì, la maggior parte della gente non era ancora pronta per unirsi al movimento di opposizione, solo osservando le proteste. Pensare, che nel corso del tempo la gente capirà, quindi è Impossibile continuare a vivere. E poi osserveremo e approvazione dell'opposizione, e la massiccia crescita del movimento di protesta.

Potere nel paese dovrebbe cambiare da rivoluzione democratica. Quindi è necessario effettuare una serie di riforme. È necessario farlo, per evitare potere controllato le persone, e potere del popolo controllato.

Durante il periodo transitorio, vale a dire, dopo, come gli attuali governanti del detto paese, è necessario tenere la lustrazione, gratis il supporto dalla censura. Rendere i campi indipendenti. E di tenere elezioni eque. Si supponga che, che questi cambiamenti avvengono nei primi sei mesi dopo il cambiamento di alimentazione.

Si dovrebbe iniziare un cambiamento? Cosa devo fare?

– La società ideale prevista nei programmi di tutti gli attuali partiti e movimenti, e sarete sorpresi, anche in "Russia unita" offre cose meravigliose, compresa la lotta contro la corruzione. Quindi la domanda non è tanta, Quello che voglio fare, Ma come viene messo in pratica.

Ma per davvero cambiare qualcosa in meglio può essere l'unico modo. Crea un movimento per il cambiamento, che include la cella protesta in tutte le città. Queste cellule sono in possesso di proteste e contemporaneamente chiamano nei suoi ranghi di persone affini.

Una volta che capiamo, che movimento ha non meno di centomila partecipanti, Ciò significa, che ha creato i presupposti per l'inizio della rivoluzione democratica. Si inizierà a Mosca, su una delle piazze centrali, che uscirà come membri del movimento, e la cosa più importante, riguarda i cittadini. In parole povere, ogni attivista dovrebbe sagitirovat′ un ulteriore dieci persone. Solo allora la strada sarà fuori un numero significativo di persone sotto 1 milione.

È importante notare, che esso non sarà rally, e il confronto tra il popolo e le autorità. Questo confronto sarà dura un giorno, e non si tratta di un evento una tantum, come il rally. Qualcuno a seguito di confronto deve andare, o funzionari provorovavšiesâ, che si nasconde dietro una polizia e creato ora nacgvardiej, entrambe le persone. Lo spero, Che cosa rappresentiamo.

Sembra, che questo confronto, almeno, da parte delle autorità, inizia oggi. Anche allora, Quando il numero di manifestanti è solo andare a. Dimmi la verità, Si a volte spaventoso? C'è un desiderio di rinunciare alla lotta?

– Oppositori, Naturalmente,, faccia pressioni da parte delle autorità. Attivisti licenziati, espulsi dalle istituzioni, li fanno cause penali, obkladyvajut l'etereo multe, loro insultare, essi minacciano, a volte battere, ma come si suol dire, Nessuno promette, Sarebbe stato facile. Hai bisogno di capire, che i nostri avversari-banditi. Lasciato in abiti costosi e a volte con una buona educazione, ma in fatto-banditi. Quindi non rilassarsi.

Sono venuto a protestare in inverno 2011 anno. Detto semplicemente me stesso-fare qualcosa! E fatto-trovato su Internet una delle organizzazioni di oppositional. Si è scoperto il movimento di solidarietà, e l'ho portato. La scelta è stata corretta, Dal momento che questa organizzazione ha effettuato le proteste a Mosca, Forse, Il meglio. Vero nell'anno 2001, che è chiamato in prima persona, Ho mostrato civile attività-egli è stato eletto al Consiglio di HOA, è riuscito a elezioni locali a cacciare criminali dalle società di gestione e di dimezzare gli affitti degli inquilini senza ridurre la qualità delle case di cura.

Sì, mi fa troppa paura. Ma come ha detto il mio amico Ildar Dadin, dal modo in cui un pugile, -"ognuno ha paura di, Ma coraggio, Ci vuole». Questo è che il timore del confronto non è un senso innato di, Viceversa, innato senso è solo la paura. Ma non puoi sempre paura. In caso contrario, schiavitù. Da esso dovremmo andare, e incoraggiare. Lotta così non ho cancellare mio. Insieme-win!

Mark, Grazie, per la, che ha raccontato la rivoluzione democratica non-violenta di programma, loro protesta e su te stesso. E ora la cosa più importante. Il tuo poster dice «Crea movimento». Dove andare così, chi vuole anche — fatturato questo potere?

– Abbiamo un sito Web, su cui molto, out of order, Quello che facciamo oggi, dipinto in modo più dettagliato: demrevolution.ru. Iscriviti a nostro movimento. Siamo a favore della Costituzione, Siamo per la libertà e la democrazia. E vinceremo!



Lasciare una risposta

Accedi utilizzando: 
Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui